Cerca nel blog

Caricamento in corso...

Attenzione: se non funziona "CERCA NEL BLOG" usa questo link (basterà cambiare il termine di ricerca con quello di tuo interesse)

mercoledì 27 aprile 2016

PREFERISCO LA BUONA EDUCAZIONE A TUTTI I DOGMI RELIGIOSI


LETTERA

L'AVVENTO DEL REGNO DI DIO È PROSSIMO

Concordo pienamente con lei. Mi meraviglio però di una cosa, come mai lei non sappia che Gesù ritornerà molto presto a rimettere tutte le cose al loro posto come le aveva create. La invito a leggere o Luz_de_maria o Maria della Misericordia. Niente paura, questo mondo diabolico sta per finire e al suo posto finalmente il Regno di Dio tanto atteso!!! Con simpatia. 
Eliana 

*****

RISPOSTA

ESISTONO NORME ETICHE E DI BUONA EDUCAZIONE

Ciao Eliana. Dici di concordare pienamente con me ma senza darmi alcun punto di riferimento, senza darmi alcun dettaglio. Forse il tuo allineamento riguarda la necessità di stare alla larga da ogni forma di violenza, e la necessità assoluta di rispettare il prossimo in tutti i modi e tutte le forme, in conformità non solo con i Comandamenti di tutte le Divinità del Mondo, ma anche con le norme etiche e di buona educazione che vanno al di là delle varie fedi religiose.

CERCHIAMO DI MIGLIORARE LA NOSTRA INTERIORITÀ

Essere gentili, bravi e rispettosi nei riguardi del prossimo, sia esso uomo, sia esso animale o sia esso Natura, non è a mio avviso qualcosa che richiede segni di croce, acquasantiere, confessioni, frequentazioni ecclesiastiche, inginocchiamenti, devote flessioni in moschea, o altri rituali del genere. Il fattore decisivo rimane la propria interiorità, la propria autentica vocazione ad essere generosi ed amabili verso il creato, verso l'universo.

MENTE APERTA E NIENTE DOGMI RELIGIOSI

Una delle prime regole da seguire consiste proprio nel rispettare le culture e le convinzioni religiose, nonché i libri sacri delle dottrine senza mai pretendere di possedere in esclusiva la verità e il dogma. La principale causa di conflitti, di guerre e di insanabili avversioni tra i popoli sta proprio nel manifestare sicurezze dogmatiche sulle proprie scelte.

LE RELIGIONI ORIENTALI SI AVVICINANO MOLTO DI PIÙ AL SOFFIO DIVINO

Personalmente credo assai poco a soluzioni drastiche e universali tipo l'avvento del Regno di Dio. Non credo per niente nel Paradiso e nell'Inferno, né tantomeno nelle soluzioni eterne e definitive. Trovo molta più logica, coerenza, giustizia e compassione, oltre che molta più vicinanza alla realtà e all'autentico Spirito Divino nelle religioni orientali, pur evitando ogni classificazione, ogni etichettatura, ogni dichiarazione di appartenenza.

Valdo Vaccaro



martedì 26 aprile 2016

VORREI AVVALERMI DELLE SUE CURE E STUDIARE TUTTI I SUOI LIBRI


LETTERA

SONO FRASTORNATO IN SENSO POSITIVO DAI SUOI SUCCESSI

Preg.mo Dr Vaccaro, mi sono appena iscritto al suo blog e sono rimasto positivamente frastornato dalle tanti e positive notizie di guarigioni ottenute con il suo metodo. Vorrei avvalermi delle sue cure o diete per cui in breve le racconto la mia storia.

PATOLOGIE IN CORSO E INTERVENTI SUBITI

Sono Alessandro, età 73 anni, altezza mt 1,63 e peso Kg 75. Patologie in corso 1) Poliartrite su base psoriasica definita autoimmune dal 1993, curata con cortisone ed antinfiammatori vari, 2) Diabete tipo 2 da 10 anni, curato con Glucobay e Solosa, 3) Bronchite ostruttiva di livello medio/alto curata con paff (ovviamente sono asmatico), 4) Ipertensione di livello medio, curata con Plaunac 20 mg, 5)
Fegato grasso ed ingrossato, 6) Protesi anca sx, 7) Protesi spalla dx, 8) Correzione metatarso sx 2 volte, 9) Correzione metatarso dx.

CHE FARE PER ACCEDERE ALLE SUE CURE E AI SUOI LIBRI

Vorrei sapere cosa fare per accedere alle sue cure o diete. Quali libri e ricette devo acquistare?
Ho bisogno di una dieta ad hoc? Grazie in anticipo per la sua risposta.
Alessandro Figliolia

*****

RISPOSTA

NIENTE CURE SUL SINTOMO MA SOLO CURE NATURALI SUI FATTORI CAUSANTI

Ciao Alessandro. Il problema non sta tanto nell'accedere alle mie cure. Non curo nessuno e non guarisco nessuno. Cerco semmai di dare le giuste istruzioni basate sulla cura della non-cura sul sintomo, che è un po' l'esatta antitesi di quanto fa e predica la medicina ufficiale, legata ed imbalsamata sulla curomania del sintomo. La scienza igienistica segue le leggi della Natura, prime tra le quali la legge per cui il corpo non va mai contro se stesso e pertanto tende ad autoguarire, alla sola condizione di dargli l'opportunità di farlo, e quindi di non mettergli i bastoni tra le ruote mediante farmaci e mediante interventi invasivi e dannosi.

I FARMACI NON FANNO PARTE DEL NOSTRO ARMAMENTARIO CURATIVO

Per quanto concerne la poliartrite psoriasica immagino che tu sia tuttora in sofferenza, avendola affrontata nel peggiore dei modi, ovvero mediante cortisone ed infiammatori. La stessa cosa vale per il diabete 2, per la bronchite ostruttiva, l'asma, l'ipertensione e il fegato grasso.

COME USCIRE DAL TUNNEL DELLE VARIE PATOLOGIE

In effetti, da tutte le citate patologie se ne esce più o meno con gli stessi metodi. Reumatismi e poliartrite significa essere vittime dei cristalli di acido urico disseminati nel corpo ed in particolare lungo gli arti. Diabete 2 significa carenza prolungata di cibo crudo e di acqua biologica sotto forma di succhi freschi di frutta e succhi freschi di clorofilla o verdura cruda. Bronchite ostruttiva ed asmatica significa 1) Evitare fumo attivo e passivo, 2) Evitare assunzione di farmaci, 3) Camminare e respirare profondo ed addominale tutti i giorni regolarmente, 4) Massimizzare assorbimento solare, preferibilmente in ambiente marino e salmastro, 5) Rafforzare il sistema immunitario assumendo aglio, betacarotene, bioflavonoidi, vitamina C naturale e vitamina E naturale, mirtilli, lamponi, more, fragoline, frutti di bosco, 6) Ricorso a bagni di mare in acqua riscaldata ed anche a cure di fango alle terme sulfuree, 7) Assunzione tisane con salvia e miele, 8) Assunzione propoli e rosa canina.

IL SEGRETO STA TUTTO NELLA FORMULA DEL SANGUE, NEL RAFFORZAMENTO IMMUNITARIO E NELLA FUNZIONALITÀ EPATICO-RENALE

Detto in altri termini, occorre migliorare decisamente la formula del sangue, rendendolo più fluido, un obiettivo raggiungibile mediante digestioni leggere, complete, sobrie e virtuose in serie continua. Una dieta ad hoc nel tuo caso, adatta a migliorare decisamente la situazione è quella che viene definita vegetariana-crudista tendenziale, caratterizzata non da schematismi e fissità eccessive ma da apertura mentale, da sostenibilità, dal buon senso, da rispetto delle proprie esigenze e dai propri gusti segnalati dal corpo in continuazione mediante i sensori di fame e di sete.

ALCUNI PRINCIPI-BASE VANNO RISPETTATI

Nella Health Science che pratichiamo correntemente esistono sicuramente principi e paletti da rispettare. Escludiamo rigorosamente il ricorso a tutti i tipi di carne animale. Questo sia per motivi di salute, visto che il nostro corpo, il nostro fegato, il nostro sistema renale, il nostro sangue, il nostro apparato digestivo non sono disegnati, concepiti e strutturati per quel tipo di sostanza, sia per motivi di ordine etico, dal momento che la violenza e la sopraffazione nei riguardi degli animali innocenti non fanno parte del nostro bagaglio culturale e spirituale.

ELENCO DEI LIBRI IN CIRCOLAZIONE

Non devi acquistare ricette. Continua a leggere il blog. I libri attualmente in circolazione vanno sicuramente letti, e mi riferisco a quelli editi dall'Anima Edizioni di Milano, reperibili presso la Galleria dell'Unione in Milano vicino a piazza Duomo, info@animaedizioni.it (Alimentazione Naturale, Alimentazione Naturale 2, Dizionario di Salute Naturale, Storia dell'Igienismo Naturale), nonché quelli editi in questi ultimi giorni dalla Hygea Edizioni (info@hygeaedizioni.it, tel 349-8916565 Lina Silvestri ed Elena Di Bello), inclusivi del testo "Diabete" già disponibile, del testo "I Quaderni di Hygea", quasi pronto, e di qualche altro titolo ancora.

Valdo Vaccaro